Aspettando il Natale

DSCN2164Ritrovo, come di consueto, alle ore 16.00 di fronte alla tana e inizio a pieni polmoni con urli, legge e promessa.

Ma per scaldare un po’ i nostri lupetti questa volta siamo dovuti ricorrerre al bans “auanagana si, auanagana no” che interpretato una volta dal cantante rock, una volta da paperino ecc.. è riuscito a portare il buonumore all’interno del branco.

Stranamente Akela stava tardando.. cosa le era successo, chi aveva incontrato? Nel frattempo Bagheera prendeva l’iniziativa e si lanciava in una sfida di mastino.

A questo punto, stanchi a dovere, siamo rientrati in tana per completare i nostri lavoretti, chi ha fatto palline con la carta, chi con lo spago, chi alberelli di natale in 3D, altri ancora si sono occupati di formine con il gesso…

Alla fine è arrivata anche Akela, con un dolce appena sfornato, che ci ha riferito delle sorti di Giuseppe e Maria. Akela aveva tardato proprio a causa di un gruppo di pastori che occupavano la strada con le loro pecore e che si sono preoccupati di riferirle che Gesù sarebbe nato a giorni in una stalla a Betlemme.

Ci siamo così salutati dopo una verfica degli impegni natalizi presi.. Ma ci si rivede domenica prossima per lo scambio degli auguri.

Ciao ciao alla prossima.

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>