Category: Reparto Stelle del Deserto

La branca E/G (11/12-16 anni) ha come elemento centrale della proposta educativa l’avventura. Essa è l’esca educativa a disposizione dei capi reparto per offrire al ragazzo le occasioni di crescita. Il reparto è formato da squadriglie (6/8 componenti dello stesso sesso); esse sono il primo luogo di crescita dei ragazzi. Le squadriglie prendono nomi di animali (secondo la tradizione espressa da Baden-Powell in “Scautismo per ragazzi“). Al loro interno non si parla di gerarchia ma di verticalità: il più grande aiuta il più piccolo nel “trapasso delle nozioni” (la competenza e la conoscenza delle tecniche scout, delle abitudini, delle regole comportamentali vengono trasferite senza che ci sia un insegnamento di tipo nozionistico) incominciando a vivere, in questo modo, lo scautismo, con spirito di servizio che svilupperà meglio nella comunità R/S. Il più grande ha inoltre responsabilità del più piccolo.
È la squadriglia, quindi, il nucleo fondamentale del reparto, all’interno della quale i ragazzi vivono la maggior parte delle attività: uscite (solitamente con pernottamento e a cadenza mensile), campi invernali ed estivi, imprese.
I più grandi fanno parte spesso dell’Alta squadriglia, una struttura nata per soddisfare necessità dei più grandi del reparto che spesso differiscono da quelle dei più piccoli.
Il Reparto nel suo insieme ha due strutture fondamentali per garantire il protagonismo dei ragazzi:

Consiglio della Legge: è l’assemblea plenaria del Reparto. Si tratta di uno strumento di progettazione e verifica delle attività.

Consiglio Capi: formato dai capi reparto, i capi squadriglia e dall’assistente ecclesiastico. É l’organo di gestione della vita del reparto. In questa sede i ragazzi (capi squadriglia e quindi i più esperti della comunità) insieme ai loro capi prendono le decisioni, programmano, osservano e verificano regolarmente l’andamento del reparto. È uno strumento che serve a prendere coscienza della propria responsabilità di cose e persone; e contemporaneamente aiuta i ragazzi più grandi a prepararsi per la salita in Branca R/S.>

È compito dei Capi Reparto garantire durante l’anno un clima di Impresa permanente: significa che le imprese devono susseguirsi senza tempi morti.
La branca E/G ha come patrono San Giorgio.

Il nuovo reparto 2014 0

Il nuovo reparto 2014

Siamo arrivati al gran giorno della formazione delle squadriglie del reparto. I nostri esploratori e guide hanno potuto scoprire l’esatta composizione delle squadriglie. C’è chi ha cambiato e chi è restato. Squadriglie storiche e...