Il mio campo di formazione metodologica lupetti CFM

coccinella

Gioco, fantasia e una scarpetta da indossare.. il bambino è il protagonista non lo dimenticare – CFM LC Veneto Ca Fornelletti

“Es war einmal, once upon a time” Con queste  strane parole nella testa, sabato 24 aprile, ho intrapreso il mio viaggio, direzione Valeggio sul Mincio (VR) alla ricerca del luogo che mi avrebbe visto protagonista di un campo di formazione metodologica (CFM) per capi di lupetti e coccinelle.

Accompagnato da alcuni personaggi delle fiabe e in compagnia di Vecchi Lupi di tutto il Veneto e non solo, ho trascorso 5 giorni all’insegna di approfondimenti sul metodo scout e sulle strutture che stanno alla base delle nostra associazione. Si è parlato di progetto educativo e di programma di Branca, di lupetti e coccinelle e del ruolo dei loro capi, di ambiente educativo e di ambiente fantastico, di come utilizzare lo strumento del gioco, di bosco e di giungla, di tecniche di racconto, di progressione personale e del gioco delle prede e degli impegni, di specialità, di parlata nuova, di cda e di catechesi (avrò sicuramente dimenticato qualcosa). Sono stati giorni di intenso confronto, di esercitazioni pratiche sui punti appresi ma anche ricchi di giochi e di utili chiarimenti sul ruolo educativo che dobbiamo avere noi capi all’interno delle nostre unità. Da questa esperienza torno a casa più sicuro per quanto riguardano i miei doveri e con un ricco bagaglio, fatto di persone che ho avuto modo di conoscere in questi giorni, che mi hanno dato modo di maturare e progredire ulteriormente nel mio cammino di vita.

Approfitto di questo spazio per ringraziare i miei capi formatori e per salutare i miei compagni di avventura e augurare a tutti buona strada e buona caccia.
Consiglio vivamente a tutti più o meno giovani di provare questa esperienza di formazione, ricca di spunti e di sani confronti,.
Non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima avventura

Stefano – Fratel Bigio

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>