Il dono del Re Magio – attività di Natale con i lupetti

lavoretto-nataleVi presentiamo il lavoretto realizzato con i lupetti in occasione del Natale. Vi descriveremo come fare e decorare un alberello in cartoncino.

Nella nostra tana si è presentato il Re Magio Melchiorre, persosi nel corso del suo viaggio verso Betlemme e ancora senza un dono da portare a Gesù.

Baldassare avrebbe portato oro e Gaspare si sarebbe occupato di recuperare dell’ incenso mentre Melchiorre avrebbe dovuto procurarsi della mirra. Ma cosà è la mirra? Dove avrebbe potuto trovare tale resina?.

Forse mirra non la avevamo ma si sarebbe potuto realizzare un altro dono con cartoncino, un po’ di colla e qualche piega.

Abbiamo preso un cartoncino colorato e abbiamo ritagliato 4 forme tonde di diametro 8-10-12-14 cm.

Seguendo la mezzeria del cerchio abbiamo piegato ogni cartoncino a metà, poi ad un quarto, poi un ottavo ed infine un sedicesimo.

Con un po’ di attenzione abbiamo orientato le pieghe del cartoncino secondo una forma ondulata.

Abbiamo realizzato con una foratrice tanti coriandoli colorati.

Con la colla stick li abbiamo incollati alle 4 parti.

Abbiamo praticato dei piccoli forellini al centro delle 4 parti tonde piegate, attraverso i forellini abbiamo fatto passare una cannuccia di plastica disponendo cerchi dal piu grande al più piccolo.

Ora mancava solamente una stella da applicare in cima all’albero.

Presa una striscia di carta di larghezza 1 cm la abbiamo annodata e schiacciata sull’estremità.

Abbiamo quindi avvolto la carta attorno al pentagono venutosi a creare, facendo attenzione di passare sui 5 lati.

Una volta completato il pentagono e nascosa la parte eccedente all’interno di una delle pieghe iniziamo a schiacciare sui lati facendo gonfiare la nostra stellina ed evidenziando gli angoli.

Sarà sufficiente applicare una goccia di colla a caldo per unire la stellina alla cima dell’albero.

Il nostro dono per Gesù sarà così completato

il foto tutorial

 

tutorial-lavoretto

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>