Nuove tecniche di espressione

Ombre cinesi
Ombre cinesi

Oggi 1 febbraio 2015 è stato il grande giorno dello spettacolo.

Sono andate in scena le sei fantastiche avventure del branco perfetta letizia, raccontate con tecniche laboriose che fanno richiamo alle prime sceneggiature senza attori.
Il lavoro è iniziato la scorsa attività, quando, dopo aver superato prove culturali “giunglesche” e fisiche, ogni sestiglia è riuscita a guadagnarsi una serie di personaggi della giungla da inserire nella propria storia.

Nell’attività di oggi invece, sono state concluse le prose e, sono così iniziati i lavori di scenografia e di presentazione dell’opera.

Dopo un duro lavoro di sestiglia, i lupetti hanno messo in scena le loro creazioni utilizzando alcuni la tecnica delle ombre cinesi, sfruttando la proiezione di una forte luce alle loro spalle e muovendo i loro personaggi disegnati con una particolare asta colorata restando nascosti dietro un telo bianco, altri invece, la pratica delle marionette con sagome multi colore che hanno creato nel pubblico un’atmosfera di felicità e di sorpresa.

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>