Servizio presso la Casa di riposo di Vedelago

Il Clan di Istrana-Badoere continua a raccontarvi quali sono le esperienze di servizio individuale che hanno svolto nel corso di quest’anno, ecco di seguito l’articolo di Leonardo.

Cari lettori,

sono Leonardo, un ragazzo di 18 anni che svolge un’attività di volontariato, o in linguaggio scout “servizio”, nella casa di riposo di Vedelago.

L’attività di volontariato è, nella società odierna, molto praticato. Purtroppo, molto spesso chi lo pratica è un tranquillo pensionato che vuole donare la sua vecchiaia al servizio di altri. Sarebbe bello però, che tale attività venisse svolta anche dai mie coetanei. Gli anziani infatti tendono ad affezionarsi molto ai giovani che li aiutano e assistono.

Io stesso all’inizio ero un po’ scettico riguardo a ciò, ma dopo la prima volta ho capito che ciò che facevo non faceva bene solo agli altri, ma anche a me stesso. Uno dei motivi che mi spingono a continuare questa attività è che pensando al futuro, futuro in cui la vita media si alzerà notevolmente, una volta anziano mi piacerebbe avere a fianco un giovane da educare, sia esso un nipote o un volontario.
L’importante è dare un poco del proprio tempo per gli altri, se infatti ognuno di noi facesse così i nostri anziani e ammalati ne sarebbero veramente felici. Penso inoltre che sia importante non vantarsi del servizio offerto ma coinvolgere la gente in ciò che si fa in maniera silenziosa e senza obbligo.

Perciò cari volenterosi, affrettatevi che gli anziani bisognosi sono molti.
Un caro saluto

Leonardo

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>