Specialità di mestro di giochi

Domenica 22 agosto 2010 ho portato a termine il mio cammino per la specialtà di maestro di giochi.

Giunto quasi il termine del campo estivo, allo scoccare degli ultimi minuti, sono riuscito a portare a casa il tanto ambito e desiderato stemma, guadagnato al termine di 3 impegni.

  • Il primo impegno, in cui mi sono cimentato, è stato quello in cui dovevo proporre al reparto un gioco ideato da me.
  • Il secondo, quello di partecipare al campetto di specialità in cui ho imparato molte informazioni utili che ho messo in pratica nei miei giochi.
  • Il terzo e ultimo impegno, forse il più faticoso, è stato di pensare e sviluppare un grande gioco. I ragazzi si sono divisi in 2 squadre e sono iniziati i divertimenti.

In questo ultimo grande gioco ho introdotto una specie di pallavolo che credo sia piaciuta molto al reparto.

Dopo aver fatto le due squadre,Yogi e Martino hanno montato la rete e le due formazioni si sono posizionate nelle proprie metà campo formando un 3-3-3 (3persone in difesa,3 a centrocampo e 3 sotto rete).

La palla l’aveva il ragazzo che stazionava in postazione 6,costui doveva lanciarla oltre la rete imprimendo alla palla una certa potenza così che uno dei giocatori avversari non la prendesse al volo.

Il punto veniva fatto quando la palla toccava terra o quando usciva dal campo.

Dopo che il numero 6 ha lanciato la palla si ruota in senso orario.

Buon divertimento.

Saluti da Giovanni

 

You may also like...

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>